LA FUGA D’AMORE DI KASSANDRA FINISCE A PESCARA 14ENNE ROMENA ERA CON FIDANZATO PIU’ GRANDE

9 Agosto 2013 16:28

PESCARA – Ritrovata a Pescara la ragazza romena fuggita nove giorni fa da Montorio al Vomano (Teramo) per amore, insieme a un 18enne kosovaro, che lavora come boscaiolo e che adesso è a rischio denuncia per sottrazione di minori.

Kassandra Elena Pistroescu, 15 anni il prossimo 30 settembre, a Montorio insieme alla mamma, dopo aver girovagato insieme al suo grande amore, era finita a Pescara, nel piazzale della stazione ferroviaria. Il ritrovamento nel pomeriggio di giovedì, intorno alle 16.

I carabinieri di Teramo e Montorio erano sulle loro tracce, riporta l’edizione di ieri del quotidiano Il Centro, seguendo gli spostamenti dei due via telefonino.






La denuncia di scomparsa presentata ai carabinieri di Montorio il 4 agosto non ha finora dato risultati, e neanche una seconda denuncia che la madre ha presentato in questura a Teramo il giorno successivo ad integrazione della precedente.

La giovane, iscritta all’istituto alberghiero Di Poppa di Teramo, era stata vista sabato notte sul lungomare di Giulianova insieme al kosovaro, come pure a Roseto qualche giorno dopo. I due probabilmente volevano fuggire dall’Abruzzo.
 

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: