LA GROTTA DEGLI SCHELETRI SVELA IL PASSATO DEL PARCO D’ABRUZZO

10 Dicembre 2007 00:00

- Cultura

Lecce dei Marsi, 7 dic. – Incisivi e mandibole di marmotta, resti fossili della civetta delle nevi, resti di Orso bruno marsicano e di Camoscio appenninico. Sono alcuni dei risultati di una serie di osservazioni condotte nella Grotta degli Scheletri, all’interno dell’area protetta nel Comune di Lecce dei Marsi , raccolte nel volume “Una Cavità dalle mille sorprese” (edito da Arduino Sacco), testo che sarà presentato domenica, 9 dicembre a Lecce dei Marsi.

Fonte e intero articolo: ilcapoluogo.it

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: