LANCIANO-STATALE 16: SINDACI FOSSACESIA E SANTA MARIA IMBARO CHIEDONO TRE ROTATORIE SU SS524

6 Agosto 2022 15:10

Chieti - Cronaca

LANCIANO – “La Provincia di Chieti preveda la realizzazione di due rotatorie sulla Strada Provinciale Lanciano-Fossacesia, nel territorio comunale di Santa Maria Imbaro e un’altra a Fossacesia per rendere più sicura la percorrenza della SS 524”.

È quanto chiedono i sindaci di Fossacesia e Santa Maria Imbaro, Enrico Di Giuseppantonio e Maria Giulia Di Nunzio, per regolare al meglio il traffico e rendere più sicura la Provinciale ex statale 524, che collega Lanciano a Fossacesia Marina sulla Statale Adriatica 16, in alcuni punti, che attualmente presentano delle criticità ed elevata pericolosità.

“Nonostante le nostre sollecitazioni, attendiamo ancora che la provinciale ex SS524 torni sotto la gestione dell’Anas – ricordano i sindaci – ma nel frattempo è importante che la Provincia faccia in modo da rendere meno rischiosa la circolazione automobilistica sull’arteria. Le maggiori criticità le riscontriamo: all’altezza dell’innesto con via Gesi, che dalla provinciale porta verso il centro di Santa Maria Imbaro; all’incrocio tra la  ex SS524 e via Borgata Pozzo, tra i Comuni di Santa Maria Imbaro e Fossacesia e che collega con la Val di Sangro; all’incrocio sulla provinciale via Panoramica, a Fossacesia, che conduce all’abbazia di San Giovanni in Venere”.

“Sono opere importanti in quanto l’ intenso volume di traffico sulla ex SS524 è cresciuto notevolmente. Si tratta di una via di collegamento per la Val di Sangro, per la Statale Adriatica 16 e per i centri costieri e tra l’altro, percorsa da bus di linea. Renderla più sicura è quindi una priorità”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: