L’AQUILA, A SASSA SCALO ARRIVA “OPEN SPORT VILLAGE”:
SABATO INAUGURAZIONE NUOVO CENTRO SPORTIVO

1 Dicembre 2021 07:49

L’AQUILA – Un centro sportivo, un luogo di aggregazione, un nuovo punto di riferimento per recuperare spazi di socialità.

“Open Sport Village” apre le porte all’Aquila, in località Sassa Scalo: un’avventura nata dalla passione di Marcella Luzi e Lucia Proia per il tennis e il padel.

L’inaugurazione si terrà sabato 4 dicembre, per l’intera giornata, con lezioni introduttive di maestri qualificati provenienti da tutta Italia, esibizioni di giocatori professionisti, Dj-set, aperitivo e buffet.

Il centro comprende tre campi da padel, uno da tennis, uno da calcetto, area verde relax e punto ristoro.

“Per noi è stato un investimento significativo e crediamo possa essere una grande opportunità per questa zona della città. Ci troviamo infatti al confine tra Sassa e Scoppito, vicino ai comuni di Tornimparte e Pizzoli, in un comprensorio privo di centri del genere. Un’attrattiva importante per L’Aquila ovest, per adulti e bambini”, spiegano Luzi e Proia, rispettivamente 46 e 50 anni, la prima istruttrice di tennis e padel, la seconda di padel.

Una nuova apertura che ha destato la curiosità anche di tanti appassionati di padel, tra gli sport più gettonati del momento: “in tanti continuano a chiamarci per chiederci quando apriamo e per prenotare il campo”.

Un progetto ideato tra aprile e maggio, ancora in piena pandemia, e nato dall’amore per lo sport e con l’intento di ritrovarsi dopo mesi di socialità azzerata a causa del covid: “questo è un aspetto a cui teniamo particolarmente e proprio per recuperare un po’ di normalità uno dei primi obiettivi è quello di creare tornei anche amatoriali, non agonistici, al fine di promuovere la socializzazione”.

Il centro è aperto a professionisti ed appassionati di tutte le età, in programma lezioni e tornei per adulti e bambini. Oltre a Luzi e Proia ci saranno maestri esterni in base alle prenotazioni.

Una piccola grande rivoluzione nel settore, almeno per il territorio regionale, guidata da due donne: “circoli come questo sono quasi sempre esclusivamente diretti da uomini, anche i maestri sono quasi tutti uomini, e per noi, in questo senso, è una doppia sfida”.

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti sull’inaugurazione: https://www.facebook.com/opensportvillage

blank

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: