L’AQUILA, AL PARCO DEL SOLE ARRIVA IL CARRETTO DEI GELATI

18 Giugno 2021 11:54

L'Aquila - AbruzzoWeb Turismo, Enogastronomia

L’AQUILA – Un mezzo completamente ecologico, a pedalata assistita e itinerante, per fornire un ristoro ai frequentatori di Parco del Sole.





È stato presentato questa mattina, davanti alla basilica di Collemaggio, il nuovo servizio promosso dall’assessore al Commercio, il vice sindaco Raffaele Daniele, che sarà operativo fino alla fine dell’estate a beneficio di chi vorrà trascorrere del tempo nel “polmone” verde dell’area di Collemaggio.

“Con l’arrivo della bella stagione l’affluenza a Parco del Sole aumenta e, pertanto, era indispensabile offrire ai visitatori un servizio di ristoro finora inesistente e di cui si avvertiva l’esigenza. Un servizio a costo zero per il Comune – ha spiegato il vice sindaco Daniele – È stato dunque emesso un bando che prevedeva l’assegnazione di una licenza per il commercio itinerante, con dei criteri estremamente stringenti: niente mezzi a motore o comunque inquinanti e soprattutto che funzionassero in modo tale da evitare assembramenti. Un chiosco o comunque una licenza di posteggio fisso avrebbero comportato questo rischio, superato grazie al fatto che, come detto, il servizio verrà svolto in modo itinerante grazie al mezzo elettrico”.





“Abbiamo pensato a strutturare l’attività in modo tale da coniugare l’aspetto retrò (il carretto dei gelati evoca sempre dei ricordi bellissimi) con la tecnologia contemporanea, peraltro rispettosa dell’ambiente – ha concluso il vice sindaco Daniele – e va ringraziato il consigliere comunale Francesco De Santis per aver sostenuto l’idea e per la collaborazione prestata”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web