L’AQUILA, AL VIA ADESIONI ALLA CONSULTA GIOVANILE: “SPAZIO AGLI UNDER 35”

22 Ottobre 2021 10:37

L'Aquila: Cronaca

L’AQUILA – C’è tempo fino al 21 novembre per aderire alla Consulta giovanile dell’Aquila, organismo istituzionale permanente di rappresentanza degli under 35 all’interno dell’amministrazione comunale.

Lo stabilisce l’avviso pubblico, consultabile on line sul sito istituzionale, rivolto alle associazioni locali di volontariato, culturali, sportive, di promozione sociale e giovanili di partito, operanti sul territorio aquilano da almeno 6 mesi, con un minimo di 15 iscritti e con i 2/3 dei componenti degli organi direttivi di età compresa tra i 16 e i 35 anni, oppure con una specifica sezione giovanile.

“La Consulta giovanile, istituita all’Aquila fin dal 2015, si propone di favorire il raccordo tra i giovani e le istituzioni con l’obiettivo di dare voce, all’interno degli organi elettivi del Comune, alle esigenze e ai disagi degli under 35, che vogliono essere parte attiva nella vita politica cittadina. L’avviso pubblicato oggi sul sito del Comune – afferma l’assessore alle Politiche giovanili, Maria Luisa Ianni – fa seguito ad un lungo percorso partecipativo cui hanno preso parte i consiglieri comunali e i rappresentanti delle istituzioni e delle associazioni cittadine, che si è concretizzato il 17 settembre scorso con l’approvazione da parte dell’assise civica di un apposito regolamento comunale, al fine di dare nuovo impulso alle attività della Consulta, che purtroppo si erano arenate a causa di alcuni limiti presenti nello statuto dell’organo consultivo, come evidenziato dai suoi rappresentanti”.

“Oggi, tramite il regolamento comunale e lo stanziamento di un apposito budget annuale per la Consulta, abbiamo a disposizione gli strumenti adatti per rafforzare i rapporti tra l’amministrazione e i ragazzi aquilani. La consulta è il luogo deputato a raccogliere e a discutere delle istanze, dei disagi e delle problematiche concernenti il mondo giovanile, per poter proporre politiche e programmi dedicati agli under 35 finalizzati al miglioramento qualitativo della loro condizione, anche attraverso la promozione di eventi sociali e culturali”, conclude l’assessore Ianni.

Le Associazioni interessate, in possesso di tutti i requisiti previsti nell’avviso pubblico, possono manifestare la propria volontà di adesione alla Consulta comunale utilizzando il modulo di adesione pubblicato sul sito istituzionale al seguente link: Comune dell’Aquila – Avviso pubblico per l’adesione delle associazioni locali alla Consulta giovanile comunale entro il prossimo 21 novembre. Tale modulo, compilato in tutte le sue parti e contenente le dichiarazioni specificatamente richieste, va inviato – unitamente allo Statuto e all’Atto costitutivo dell’Associazione – alla PEC protocollo@comune.laquila.postecert.it, specificando nell’oggetto della mail: “Avviso pubblico adesione Consulta giovanile”, entro e non oltre il 21 novembre 2021, al fine di poter procedere alla ricostituzione della Consulta giovanile del Comune dell’Aquila

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: