L’AQUILA ALLO SMART CITY EXPO DI BARCELLONA: PRESENTATO PROGETTO BICIPLAN E MUSEO PERDONANZA

17 Novembre 2022 13:53

L'Aquila - Cronaca

L’AQUILA – “Il Museo della Perdonanza nel cuore del centro storico, il Pums con il Biciplan e il bike sharing urbano, la Casa delle tecnologie emergenti Sicura, il sistema di monitoraggio webGis, il Munda al Forte Spagnolo e la rigenerazione del progetto Case anche attraverso la nuova localizzazione del centro nazionale del Servizio Civile Universale.

Sono questi i sei progetti innovativi che abbiamo selezionato tra gli altri per la vetrina internazionale dello Smart City Expo di Barcellona.





“L’interesse generato dalle testimonianze del Comune dell’Aquila e dell’Usra è stato ampio e partecipato. La nostra esperienza di rinascita e rigenerazione suscitano ammirazione e curiosità verso il nostro territorio. Un riconoscimento che ci spinge a proseguire il cammino intrapreso verso la sfida sulla trasformazione dell’Aquila in Smart City nata dalla necessità di integrare l’ascolto di un mondo che cambia, le molte opportunità di finanziamento, l’esigenza di riscostruire armonizzando gli interventi di ristrutturazione post sismica a quelli di rigenerazione”, così il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e il responsabile dell’Ufficio speciale per la ricostruzione, Salvo Provenzano, a margine della giornata conclusiva dello Smart City Expo di Barcellona, la manifestazione internazionale delle città sostenibili e innovative.

Nello spazio allestito presso il padiglione dell’Agenzia per la Coesione territoriale, Biondi e Provenzano hanno illustrato il progetto Next Start L’Aquila. I visitatori hanno potuto godere di una panoramica riguardante alcuni dei progetti qualificanti la rinascita del territorio attraverso un percorso guidato sulla ricostruzione materiale e immateriale avviata dopo il sisma del 2009 e sulle iniziative messe in campo grazie alla sperimentazione del 5G e dell’intelligenza artificiale.





Il presidente dello Smart Expo, Ramon Roca, ha accolto personalmente a Barcellona la delegazione dell’Aquila insieme a quelle di altre città italiane come Cagliari, Venezia e Firenze.

Inoltre, il sindaco dell’Aquila ha partecipato, insieme ai 100 sindaci delle città di tutto il mondo, all’iniziativa della Commissione europea, Intelligent Cities Challenge,  che supporta le città ammesse nell’utilizzo di tecnologie all’avanguardia per guidare una ripresa intelligente, verde e socialmente responsabile.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: