L’AQUILA: ALPINI IN LUTTO PER LA MORTE DI IANNI, ANNULLATE TUTTE LE CERIMONIE

1 Settembre 2023 09:50

L'Aquila - Cultura

L’AQUILA – Gli alpini abruzzesi sono sotto choc e ancora increduli per la morte di Claudio Ianni  avvenuta  ieri dopo un malore alla villa comunale dell’Aquila durante una cerimonia in occasione del raduno delle penne nere.

Ianni, 75 anni, è deceduto senza che i soccorsi potessero far nulla a causa di un infarto fulminante. L’alpino avrebbe dovuto depositare dei fiori sul cippo intitolato a Michele Jacobucci tra la via a lui intitolata  e viale Rendina.

Per onorare la sua memoria e per poter partecipare ai funerali sono state annullate e rinviate a data da destinarsi  tutte le cerimonie che erano previste per domani.





Questa  mattina, invece, è prevista la cerimonia di saluto al contingente del nono reggimento alpini tornato dal Kosovo sia pure in un clima di mestizia per un uomo che era tra gli organizzatori dell’evento e amato per la sua generosità all’insegna dello spirito che anima le penne nere.

La sfilata è preceduta da una cerimonia nel piazzale dell’auditorium al parco del Castello afflusso dei reparti del nono reggimento alpini e alle 10,15 inizio della sfilata fino alla basilica di Collemaggio dove ci sarà anche l’occasione per commemorare l’alpino scomparso ieri.

“A seguito dell’annullamento della sfilata delle penne nere, in segno di rispetto per la scomparsa di un alpino colto da malore nella giornata di venerdì, sono stati rimossi i divieti e le restrizioni al traffico che la Polizia municipale aveva previsto in occasione della manifestazione di domani, sabato 2 settembre”, fa sapere l’assessore con delega alla PM e viabilità, Laura Cucchiarella.

“Pertanto non sarà più prevista l’interruzione dalle ore 7 alle ore 12 della circolazione in viale Gran Sasso, piazza Battaglione Alpini, piazza Duomo, corso Federico II, viale Crispi e viale Collemaggio. Allo stesso modo è stato rimosso il provvedimento di interdizione al traffico, inizialmente previsto sempre dalle 7 alle 12, nel seguente percorso:





– Via Castello/via Malta, con contestuale inversione del senso di marcia di via Pescara, tratto via Zara/via Strinella, con direzione verso quest’ultima e obbligo di svolta a destra per i veicoli provenienti da via Zara diretti verso via Pescara;

–          Viale Nizza, tratto che da viale Duca degli Abruzzi conduce alla Fontana Luminosa (i residenti di viale Nizza e nell’area compresa tra viale Duca degli Abruzzi potranno accedere da via Fontesecco/via Buccio di Ranallo) e uscire da viale Don Bosco;

–          via Porta Napoli, chiusura in direzione centro, con eccezione residenti fino all’intersezione con via Piave/via Corridoni);

–          via XX Settembre, chiusura in direzione centro all’altezza di via Filomusi Guelfi” conclude l’assessore Cucchiarella.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: