L’AQUILA: ANTENNE VICINO AL SERBATOIO DEL CHIARINO. I RESIDENTI, “SIAMO AL SICURO?”

di Gianpiero Giancarli

20 Maggio 2024 08:52

L'Aquila - Cronaca

L’AQUILA –  Due antenne, diverse  parabole oltre che  dei pannelli  posizionati  sopra una costruzione storica  che ospita  un  vecchio serbatoio dell’acquedotto del Chiarino: sono stati notati casualmente da alcune persone che sono solite frequentare  la pineta aquilana di San Giuliano. Essi, che pure conoscono bene la zona, non ne sapevano nulla e si sono comunque sorpresi  anche se la zona non è meta, per solito, di  molti escursionisti.
Ci si è anche chiesto che tipo di problema quelle antenne  potrebbero  creare  anche se la zona, come detto, non è molto antropizzata e,   secondo quanto si è appreso,  alcuni sono  poi tornati sul posto con una speciale app sul telefono per verificare,  con una misurazione, se esistono  emissioni ma non sono arrivati a una conclusione  credibile.

Per cui gradirebbero un intervento dell’Arta o di qualunque istituzione competente per per fugare ogni dubbio a tutela di chi passa da quelle parti.





Tra l’altro  la presenza  di quelle antenne cozza con lo scenario della pineta (foto G. Cocciolone)  oltre che con il manufatto che sembra avere una valenza storica essendo stato realizzato oltre 100 anni fa.

Commenti da Facebook
RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: