L’AQUILA: APPROVATO IL PATTO DI AMICIZIA CON NOBILE CONTRADA DI SIENA

17 Maggio 2022 16:52

L'Aquila: AbruzzoWeb Turismo

L’AQUILA – La Nobile Contrada dell’Aquila di Siena e il Comune dell’Aquila stipuleranno un patto di amicizia, per formalizzare il loro storico vincolo e per potenziare il rapporto tra le due comunità, organizzando incontri e visite reciproche.

La Giunta comunale dell’Aquila ha infatti approvato lo schema del Patto di amicizia tra l’ente e la Contrada senese, con la quale verrà ufficializzato “un legame – è scritto nel provvedimento e nello schema del Patto – che dura da quasi un secolo”.

Nella delibera si fa riferimento tra l’altro agli scambi di doni e di visite avvenute dalla seconda metà degli anni cinquanta e viene ricordata la costante presenza della contrada alla Perdonanza celestiniana.

Viene inoltre sottolineato come il rito dell’offerta dell’olio, che alimenta la lampada votiva del mausoleo di San Bernardino da Siena, ebbe origine nel 1957, “proprio su iniziativa della Contrada, per poi vedere nel corso degli anni il coinvolgimento delle scolaresche di tutta la provincia senese”.

In occasione del decennale del sisma, inoltre, l’Onorando Priore della nobile Contrada dell’Aquila aveva rimarcato la volontà “di testimoniare e rinnovare nel tempo il legame con il capoluogo abruzzese e con la sua gente forte e gentile, nella speranza che vi sia presto la possibilità di incontrarsi per rinsaldare il gemellaggio”.

Di qui la comune intesa di stipulare un Patto di amicizia, già approvato anche dall’assemblea generale della Contrada.

Gli impegni di Contrada e Comune saranno quelli di “riannodare e potenziare i rapporti e la conoscenza tra le due comunità, organizzando – con particolare riguardo per la componente giovanile – incontri e reciproche visite”, nonché “di promuovere (e facilitare lo svolgimento di) manifestazioni culturali tese all’approfondimento dei vincoli fra L’Aquila e la Nobile Contrada dell’Aquila, nonché della storia e delle tradizioni rispettive”, sostenendo e divulgando congiuntamente “ogni ulteriore iniziativa mirata a contribuire a una sempre maggiore crescita morale e materiale del popolo aquilino e della cittadinanza aquilana”.

Per le attività da organizzare saranno coinvolti l’Arcidiocesi dell’Aquila e il convento di San Bernardino dei frati minori.

Il Patto di Amicizia sarà sottoscritto al Palazzetto dei Nobili venerdì 20 maggio, durante la visita che un’ampia rappresentanza di contradaioli effettuerà in città per la festa di San Bernardino da Siena, in occasione della quale la Contrada donerà anche l’olio per la lampada votiva del Santo.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: