L’AQUILA: APRE SPORTELLO CASSA DEPOSITI E PRESTITI NELLA SEDE FONDAZIONE CARISPAQ

29 Ottobre 2021 17:44

L'Aquila - Abruzzo, Lavoro

L’AQUILA  – È stato siglato oggi l’accordo di collaborazione territoriale tra Cassa Depositi e Prestiti e Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell’Aquila. Grazie a questa intesa apre un punto informativo presso la sede della Fondazione per aumentare la coesione con le imprese e le pubbliche amministrazioni locali.

L’accordo si inserisce nell’ambito della collaborazione tra ACRI (Associazione di Fondazioni e Casse di Risparmio Spa) e Cassa Depositi e Prestiti, con l’obiettivo di rafforzare ulteriormente la presenza di CDP sul territorio e la cooperazione con le singole Fondazioni per lo sviluppo di progetti congiunti a beneficio delle comunità locali.

Il coinvolgimento delle Fondazioni nelle iniziative che CDP porta avanti di concerto con le Regioni e le Provincie autonome, consente di aumentare l’efficacia degli interventi a sostegno della crescita del tessuto economico-sociale.

Nello “Spazio CDP” dell’Aquila sarà possibile incontrare i referenti CDP, prenotando l’appuntamento tramite la sezione contatti del sito cdp.it e su quello della Fondazione Carispaq fondazionecarispaq.it. L’obiettivo, infatti, è sostenere sempre più i soggetti sia pubblici sia privati facendo sistema delle diverse esigenze e aumentando la coesione con il territorio.

“Grazie all’accordo stipulato oggi tra Cassa Depositi e Prestiti e la Fondazione Carispaq – dichiara il Presidente Domenico Taglieri – si è inteso rafforzare la presenza della Cassa sul territorio abruzzese per lo sviluppo di progetti a favore del sistema delle imprese e degli enti locali. La Fondazione, in qualità anche di azionista di CDP, ha inteso in questo nodo favorire la conoscenza e la fruizione delle numerose opportunità messe in campo dalla Cassa per lo sviluppo economico; si è inteso creare, con l’apertura dello sportello CDP a L’Aquila, un canale diretto di dialogo e di confronto tra le imprese, gli enti locali e gli specialisti della stessa Cassa che, previo appuntamento, saranno presenti per fornire ogni sostegno”.

“In un momento di forti criticità dal punto di vista creditizio per le aree interne, dove si registrano solo chiusure di sportelli, è da accogliere con grande favore l’apertura all’Aquila di un punto informativo della Cassa Depositi e Prestiti, che sarà strategica per il sostegno alle imprese – così l’assessore regionale al Bilancio, Guido Liris -. La presenza della Cassa consente di aumentare l’efficacia degli interventi a sostegno della crescita del tessuto economico-sociale, considerando che nello spazio adibito sarà possibile incontrare direttamente i referenti Cdp, sostenendo sempre più i soggetti sia pubblici sia privati, facendo sistema delle diverse esigenze e aumentando la coesione con il territorio”.

“La Cassa Depositi e Prestiti”, ricorda Liris, “nell’ultimo biennio, tra le altre cose, ha sostenuto 130 enti territoriali e la realizzazione di infrastrutture per un totale di oltre 200 milioni di euro di risorse mobilitate nella regione”.

“Dal 2019 ad oggi, Cdp ha sostenuto oltre 4.550 imprese abruzzesi per un totale di oltre 273 milioni di euro di risorse erogate a sostegno di progetti di innovazione e crescita nel periodo di crisi contingente”, ricorda l’assessore.

“Il ruolo di Cdp, inoltre”, rileva Liris, “sarà decisivo accanto alle istituzioni nella gestione dei fondi complementari del Pnrr, mettendo a disposizione le proprie competenze tecniche ed economico-finanziarie nei confronti dei Comuni, grandi e piccoli, che saranno interessati dagli interventi dal Piano”.

 L’ATTIVITA’ DI CDP

Nell’ultimo biennio CDP ha sostenuto 130 enti territoriali e la realizzazione di infrastrutture per un totale di oltre 200 milioni di euro di risorse mobilitate nella regione.

Gli enti del territorio hanno rinegoziato nel 2020 uno stock di debito residuo di oltre 613 milioni di euro per un totale di risorse liberate nel corso dello scorso anno pari a 22,5 milioni di euro. Sempre nell’ultimo biennio sono stati siglati 3 protocolli in ambito di edilizia scolastica e edilizia sanitaria, rispettivamente con la Provincia e l’Ausl di Teramo e con la Provincia de L’Aquila, e 1 protocollo generale con la Regione Abruzzo.

Dal 2019 ad oggi, CDP ha sostenuto oltre 4.550 imprese abruzzesi per un totale di oltre 273 milioni di euro di risorse erogate a sostegno di progetti di innovazione e crescita nel periodo di crisi contingente. Fra le principali operazioni dirette stipulate in Abruzzo da Cassa Depositi e Prestiti, si segnalano, ad esempio, quelle con Ponzio, Dimensione Solare ed Enesco, che hanno beneficiato del nuovo prodotto “Bonus Edilizi – Cessione crediti di imposta” volto a sostenere le imprese interessate a cedere i propri crediti di imposta maturati sugli interventi di ristrutturazione edilizia e di efficientamento energetico.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: