L’AQUILA: VANDALI ALLA PRIMARIA CELESTINO V, SALTA PRIMO GIORNO DI SCUOLA

ESTINTORI SVUOTATI, SCRITTE INGIURIOSE E BLASFEME SUI MURI, BANCHI SOTTOSOPRA. MINISTRO BIANCHI TELEFONA A DIRIGENTE SCOLASTICO NONNATI. INDAGINI IN CORSO

12 Settembre 2022 12:27

Italia - Cronaca

L’AQUILA – Gravi atti vandalici sono stati rilevati stamani alla scuola primaria Celestino dell’Aquila, nel giorno in cui – come previsto dal calendario regionale – era in programma la prima campanella.

Al rientro dal fine settimana, i collaboratori scolastici hanno trovato i corridoi invasi da polvere di estintore, con banchi e sedie a terra in varie aule del plesso scolastico. Su alcune pareti sono state trovate scritte ingiuriose o addirittura blasfeme.

Sul posto, per i rilievi del caso, la polizia che ha subito chiesto il supporto del personale della Scientifica. Con loro anche la dirigente scolastica, Agata Nonnati.

L’accesso alla scuola è stato temporaneamente interdetto e la prima campanella dell’anno rinviata. Il personale scolastico è comunque rimasto a disposizione delle famiglie per le operazioni di inserimento.

“Ho ricevuto una telefonata dal ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, che mi ha espresso solidarietà dopo gli atti vandalici a scuola”, ha riferito la dirigente scolastico Nonnati.

“Sono stata avvertita e mi sono recata sul posto immediatamente – ha detto la preside – allertando polizia e Comune, in modo da avviare subito i lavori di ripristino. Ho dunque informato anche il nuovo direttore Usr Abruzzo, Massimiliano Nardocci“.

Una volta appreso della notizia, il ministro ha contattato la dirigente. “Bianchi – ha sottolineato – ha fatto sue le mie parole, unendosi agli auguri di buon anno scolastico per i bambini di Celestino V che inizierà regolarmente domani. Considera quanto accaduto la profanazione di un luogo sacro la scuola di bambini delle elementari ed è vicino a tutte le famiglie e i bambini che oggi hanno visto spezzato il loro sorriso”.

ll messaggio congiunto è arrivato alle famiglie coinvolte tramite i rappresentanti di classe. “Domani riprenderemo regolarmente – ha assicurato – e la scuola sarà più bella di prima”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©
  1. L’AQUILA, ATTI VANDALICI ALLA PRIMARIA CELESTINO V: MINISTRO CHIAMA PRESIDE
    L'AQUILA - "Ho ricevuto una telefonata dal ministro dell'Istruzione, Patrizio Bianchi, che mi ha espresso solidarietà dopo gli atti ...

Ti potrebbe interessare: