L’AQUILA, BOTTE TRA DUE GIOVANI AL TERMINAL: LA VERITA’ DALLE TELECAMERE

12 Giugno 2021 18:28

L'Aquila: Cronaca

L’AQUILA – Si ridimensiona l’episodio di violenza che ha per protagonista un giovane eritreo, che in un primo momento aveva raccontato di essere stato aggredito e derubato all’interno del terminal di Collemaggio “Lorenzo Natali”, all’Aquila: dalle immagini delle telecamere, infatti, è emerso che si è trattato di una lite violenta, uno contro uno, nella quale il ragazzo ha avuto la peggio.

Il fatto si è verificato ieri sera, intorno alle 21, nei pressi della biglietteria del terminal, al piano terra.

Le indagini sono condotte dalla Squadra mobile della Questura dell’Aquila che ha visionato le immagini delle telecamere di videosorveglianza dalle quali emerge un’altra verità rispetto a quella raccontata inizialmente alla polizia dal giovane, che aveva riferito di essere stato aggredito da 4 persone e derubato del portafogli.

Nessuna aggressione ma una violenta lite con un altro ragazzo che, come dimostrerebbero le immagini, sarebbe scattata dopo un breve scambio di battute. Nella colluttazione, il ragazzo di origine eritrea ha avuto la peggio ed è stato trasportato in ospedale a causa delle lesioni riportate, in particolare al volto.

Sconosciute al momento le ragioni del violento litigio ma si escludono motivi legati alla droga. La polizia è sulle tracce dell’altro giovane coinvolto.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
  1. blank
    L’AQUILA, RAGAZZO AGGREDITO E DERUBATO AL TERMINAL DI COLLEMAGGIO
    L'AQUILA - Aggredito e derubato del portafogli da un gruppo di 4 ragazzi all'interno del Terminal "Lorenzo Natali" di Collemaggio, all'Aquila. Vitt...
Articolo

Ti potrebbe interessare: