L’AQUILA: CALCINACCI GIU’ DAL VIADOTTO VICINO ALLA MOTORIZZAZIONE, BLITZ DI VIGILI E POLIZIA URBANA

di Gianpiero Giancarli

17 Maggio 2024 08:14

L'Aquila - Cronaca

L’AQUILA – I ponti  e viadotti nell’Aquilano continuano a essere fonte di preoccupazione: sono tanti gli episodi di pezzi di cemento che si sgretolano  e cadono per decine di  metri.

L’ultimo episodio si è verificato in via Domenico Rotellini a Pile, nei pressi degli uffici della Motorizzazione civile, dove molto di recente sono venuti giù dei  calcinacci grandi e pesanti da un viadotto comunale che potevano finire  sulle persone che passano da quelle parti, o sulle automobili in sosta come poteva avvenire  ai danni di un Fiat 500  sfiorata per pochi centimetri. Inoltre gli stessi automobilisti affermano che il transito sul ponte, che comunque non è pericolante a scanso di equivoci, è disagevole per il fondo sconnesso.





Pertanto un cittadino,  notata questa situazione, ha dato l’allarme e sul posto (foto G Cocciolone) si sono portate due squadre dei  vigili del fuoco, che supportate dalla polizia locale, hanno rimosso gli spuntoni pericolanti fino a 80 metri di lunghezza. Poi  gli addetti del Comune hanno transennato la zona ritenuta a rischio.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: