L’AQUILA: CASE SAN GREGORIO; ”DISAGI E UMIDITA’, NESSUNO INTERVIENE”

Autore dell'articolo: Elisa Marulli

12 Luglio 2014 08:26

L'AQUILA – Infiltrazioni alle pareti, problemi con le fogne. E il Comune non interviene.

A denunciare questa situazione è la signora Stefanja, che da 12 anni vive nelle case popolari di San Gregorio di proprietà del Comune dell'Aquila.

La signora è invalida e da tempo cerca di una soluzione a questo disagio presso gli uffici dell'amministrazione comunale.

“Una volta mi hanno mandato l'draulico, ma non ha risolto il problema. Le case non sono isolate e ci sono importanti problemi di perdite d'acqua nelle tubature, spiega”.






“All'ufficio progettazione del Comune – prosegue – mi hanno detto che non hanno soldi e che non possono neanche trovarmi un nuovo alloggio. Ma qui la situazione è insostenibile, c'è un'umidità che non rende vivibile l'alloggio”.

L'appartamento in questione si trova nel plesso che, insieme a un altro, è stato classificato “A con lavori”, mentre un terzo è E, totalmente inagibile.

Ma i problemi delle case popolari sono anche altri. Una situazione, legata alla mancata ricostruzione e riparazione degli alloggi danneggiati dal terremoto, che si trascina da anni. Solo qualche giorno fa la terza commissione consiliare presieduta da Adriano Durante si è recata nel complesso per verificarne lo stato.

Ad accoglierli e guidarli, una piccola rappresentanza dei residenti accompagnata dal segretario provinciale Assocasa Ugl, Franco Marulli. (e.m.)

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!