L’AQUILA: CASO DI MENINGITE AL LICEO CLASSICO, STUDENTESSA IN RIANIMAZIONE

21 Ottobre 2019 18:27

L'AQUILA  – Una 17enne, studentessa del liceo classico Domenico Cotugno dell'Aquila, è stata ricoverata ieri per meningite nel reparto di Rianimazione dell'ospedale San Salvatore.

La conferma arriva da fonti dell'ospedale e, anche se al momento le informazioni sono frammentarie, dall'azienda sanitaria fanno sapere che la situazione è sotto controllo. Le condizioni della giovane, in coma farmacologico, sono ancora particolarmente delicate anche se lascerebbero ben sperare.

Mal di testa e febbre alta i sintomi che hanno spinto i famigliari a portare la ragazza al pronto soccorso.

Intanto è scattata subito la profilassi per i parenti, gli altri studenti della classe, una ventina in tutto, e i docenti. Alcuni lettori hanno però segnalato la difficoltà a reperire i farmaci prescritti, con la comprensibile fobia che si è generata una volta appresa la notizia.





Secondo quanto è stato possibile ricostruire la giovane si è sentita male, accusando febbre e mal di testa, nella mattinata di sabato, quando si trovava regolarmente a lezione. Il quadro è rapidamente peggiorato nella giornata di domenica ed è stato necessario il ricovero nel reparto di Rianimazione.

Nello scorso mese di luglio l’Asl aquilana aveva reso nota la notizia del ricovero di tre pazienti affetti da meningite, di cui uno contagiato da meningococco, la forma più aggressiva e pericolosa.

Nonostante questo i tre pazienti, affidati alle cure del reparto di Malattie Infettive diretto da Alessandro Grimaldi erano riusciti a vincere l’infezione senza ulteriori conseguenze.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!