L’AQUILA: CICOLANI, “IN OSPEDALE MA NON PER IL COVID, SONO ASINTOMATICO. PALESTRA HA GIA’ RIAPERTO, TORNERO’ PIU’ FORTE DI PRIMA”

16 Ottobre 2020 17:09

L’AQUILA – “Mi trovo in ospedale non per il Covid, ma per un altro problema di salute dal quale mi sto riprendendo molto velocemente. E appena arriverà l’esito del tampone che mi hanno fatto oggi, tutto tornerà alla normalità”.

Lo afferma ad AbruzzoWeb Antonio Cicolani, l’aquilano ex campione italiano di body building titolare della palestra Olympus che nei giorni scorsi era stato trovato positivo al Coronavirus.

La palestra di viale della Croce Rossa 231 è stata ufficialmente riaperta oggi, venerdì 16 ottobre, dopo qualche giorno di chiusura e dopo le dovute sanificazioni che erano già state effettuate prima che il titolare risultasse positivo; la struttura, in questa nuova emergenza, aprirà alle quattro del mattino e chiuderà a mezzanotte.





“Sono asintomatico – spiega Cicolani a questo giornale – e mi sento bene. Appena sarò negativo, tornerò in palestra più forte di prima”.

“Purtroppo – continua l’ex campione – sono stato ricoverato in ospedale per un altro problema di salute. Dopo qualche giorno di cure, però, sono pronto per essere dimesso”.

“In ogni caso, la palestra è in ottime mani – conclude – Ringrazio tutti quelli che in questi giorni mi stanno inviando dei bellissimi messaggi. Supereremo anche questa”. (r.s.)

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!