L’AQUILA: CINEMA MASSIMO, AFFIDATA DAL COMUNE VERIFICA PROGETTO DEFINITIVO, POI LA GARA

16 Giugno 2024 10:20

L'Aquila - Terremoto e Ricostruzione

L’AQUILA – È stata affidata la verifica del progetto definitivo per la ricostruzione post sismica del cinema Massimo dell’Aquila: un passo importante per poter finalmente dare avvio ai lavori di luogo caro agli aquilani. L’intervento ha un valore di 4 milioni di euro, e il primo lotto è stato completato nel 2018, poi lo stallo dell’iter, per la necessità di modifiche progettuali, chieste anche dalla Soprintendenza.





Il progetto prevede che la struttura avrà 4 sale, la più grande da 348 posti, e una adibita a teatro, da 64 posti. Non sarà dunque solo un cinema, ma uno spazio polivalente.

Il progetto da verificare è relativo al primo stralcio del secondo lotto, e prevede lavori di consolidamento, recupero e manutenzione straordinaria degli impianti. Si legge nel documento del Comune: “il progetto definitivo consegnato ha un quadro economico di importo superiore alle somme di cui l’amministrazione dispone e, in attesa di nuovi finanziamenti, si è ritenuto avviare l’iter per i lavori di consolidamento e il recupero dello stabile, acquisendo un progetto definitivo 1° stralcio dove sono previste le opere strutturali, le opere edili (in parte) e le opere impiantistiche (solo quelle strettamente connesse con le opere edili e strutturali)”





Si attende ora la gara d’appalto, una volta chiusa la pratica del progetto, e reperiti i fondi mancanti.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: