L’Aquila: come progettare per valorizzare patrimonio cultura

19 Febbraio 2007 17:20

Un corso di formazione nell’ambito dell’Equal “Cantiere Cultura”
13/02/2007


Si parlerà di come “progettare per il patrimonio culturale” e di promozione territoriale alla conferenza inaugurale del corso di formazione per ” Progettisti culturali”, organizzato all’Aquila nell’ambito del progetto Equal “Cantiere Cultura” , che coinvolge 44 Comuni della provincia aquilana in azioni mirate a creare un Distretto Culturale, per valorizzare queste zone a livello turistico, economico e sociale. DOMANI, 14 febbraio 2007 – alle ore 9.30 – presso il teatro dell’Accademia delle Belle Arti a L’Aquila, a introdurre all’oggetto del corso sarà Monica Amari, presidente dell’Associazione Ar.Me.S. (Arte, Media Scienza) e consulente di comunicazione e progettazione di eventi culturali. Il corso – prodotto e gestito da Abruzzo Incoming S.r.l., partner di Cantiere Cultura – intende fornire al Progettista Culturale le competenze tecnico-professionali per realizzare progetti di sviluppo e cooperazione in ambito culturale e di promozione, valorizzazione e gestione dei beni culturali. In venti seguiranno le 480 ore di lezione complessive fino a giugno. Nell’ambito dell’ iniziativa comunitaria Equal – che promuove la sperimentazione di politiche innovative per contrastare le disuguaglianze nel mercato del lavoro – questo è il terzo corso di formazione allestito da “Cantiere Cultura”: nel 2006 in 40 hanno partecipato a due corsi per “Animatori culturali”.


Alla giornata di DOMANI, aperta al pubblico, parteciperanno oltre a Monica Amari , che parlerà di “Cultural planning e project Cycle Management”, Guido Visconti per la Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell’Aquila; Massimo Alesii per Abruzzo Incoming; Roberto Museo, coordinatore del progetto “Cantiere Cultura”; Eugenio Carlomagno, Direttore dell’Accademia di Belle Arti dell’Aquila; Marcello Pezzuti della Direzione regionale Beni culturali e paesaggistici per l’Abruzzo.



Monica Amari, giornalista, ha collaborato con l’Università “La Sapienza” di Roma nell’ambito del progetto formativo Apollo, ha fatto parte del Comitato Regionale per i Beni Culturali della Lombardia e del Comitato Scientifico del “Centro per la cultura d’impresa”. Ha pubblicato, tra l’altro, “I musei delle aziende” (1997, ed. Franco Angeli), “Guida del Turismo Industriale” (1999, ed. Electa), Un mondo in trasformazione: lo scenario dei musei aziendali in Italia in “Manuale di Museologia aziendale” (2003, ed. Rubattino), Lo stile del potere in “Le società quotate alla Borsa Valori di Milano dal 1861 al 2000” (2002, ed. Libri Scheiwiller).



Soggetto referente della partnership di sviluppo di “Cantiere Cultura” è la Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia dell’Aquila, i partner sono: Comune dell’Aquila, Universita’ dell’Aquila (facolta’ di Scienze), Cresa (Centro regionale di studi e ricerche economico sociali), Carispaq, consorzio di operatori turistici “Promotur e “Abruzzo incoming Srl”. I partner di rete sono: Provincia dell’Aquila, Comunità Montana Amiternina, Comunità Montana Campo Imperatore, Comunità Montana Sirentina, Consorzio dei Beni Culturali della provincia dell’Aquila, Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici per l’Abruzzo, Parco Regionale Sirente Velino.



La conferenza è aperta al pubblico.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: