L’AQUILA: CONSIGLIO COMUNALE, APPROVATO NUOVO CONTRATTO SERVIZIO SED

28 Luglio 2020 18:03

L'AQUILA – Il Consiglio comunale dell’Aquila ha approvato il contratto di servizio fino al 2022 con la società partecipata Sed. 

Contestualmente, alla stessa società sono stati affidati i vari servizi strumentali di carattere informatico e con la medesima delibera l’Assemblea ha dato il via libera alla proposta di progetto tecnico denominato “Sistema informativo per il Comune dell’Aquila”, predisposto dallo stesso Sed.

Il provvedimento è stato illustrato ai consiglieri comunali dall’assessore alle Partecipate, Fausta Bergamotto e dall’assessore Maria Luisa Ianni, che ha la delega alla digitalizzazione. 




Al Sed è stato dato inoltre mandato di presentare un elaborato con l’indicazione della tempistica e delle modalità di realizzazione di ciascun segmento del progetto, tra cui la rilevazione dei sistemi informatici dell’ente e dei procedimenti amministrativi per la digitalizzazione delle procedure, l’attuazione generale del progetto di digitalizzazione, il recupero tributario, il passaggio delle licenze software dal Comune alla stessa società e i servizi di supporto per l’osservanza dell’attuale normativa in tema di tutela dei dati personali.

L’assessore Bergamotto, nel sottolineare l’operato svolto dal Sed nel corso dell’emergenza coronavirus per lo smart working dei dipendenti comunali, per i collegamenti in video conferenza e per l’acquisizione delle domande per iniziative quali i buoni spesa e i bonus libri in modalità on line,  ha spiegato che questa delibera completa il percorso avviato alla fine del 2019, quando il Consiglio deliberò – tra le altre cose – di considerare il Sed quale unico interfaccia per i servizi informatici, in modo tale da attuare in pieno la missione societaria di azienda strumentale informatica del Comune.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: