L’AQUILA, DA GIUNTA VIA LIBERA A PROGETTO DEFINITIVO PER EX MONASTERO SANTA CATERINA

31 Maggio 2021 17:56

L’AQUILA – Via libera dalla giunta comunale dell’Aquila al progetto definitivo per il recupero dell’ex monastero di Santa Caterina in via Sassa.

Ammonta a circa 10 milioni di euro l’importo complessivo dei lavori, di cui 7,3 milioni finanziati con delibera Cipe 44 del 2011.

“Questo è il settantesimo intervento di ricostruzione pubblica che presentiamo. E testimonia la chiarezza della visione che abbiamo della città, proponendo, programmando, individuando risorse certe e delineando le prospettive dei luoghi da restituire alla comunità”, dichiarano in una nota il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, e l’assessore con delega alla Ricostruzione dei Beni Pubblici, Raffaele Daniele. 

“Il complesso di Santa Caterina vanta degli spazi molto ampi, in uno scenario suggestivo e localizzato in pieno centro storico. La destinazione ideale sarà quella culturale, per agevolare la formazione, la promozione e la fruizione dell’enorme offerta che questa terra garantisce ed è, in potenza, in grado di esprimere. Ne ragioneremo con tutti gli enti, le istituzioni, le associazioni e quanti operano nel campo della cultura affinché, una volta tornato all’antico splendore, il complesso sia funzionale alle loro attività”, aggiungono sindaco e vice sindaco.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: