L’AQUILA: DE SANTIS, ”COMUNE ASSUME UN ALTRO DIRIGENTE, CHE NON SERVE”

18 Ottobre 2019 10:24

L'AQUILA – Indetta una selezione pubblica per assumere un dirigente a tempo determinato al Comune dell'Aquila, extra dotazione organica, per progetti speciali per la rinascita e per il decennale del sisma. La motivazione è data dal fatto che non vi sarebbe nei ruoli comunali la disponibilità di personale per ricoprire questo incarico. 

A darne notizia è il consigliere comunale Lelio De Santis, capogruppo Cambiare insieme-Idv, che osserva: “A me sembra molto strano, anche se legittimo, che la Giunta voglia assumere un altro dirigente da destinare a seguire gli eventi speciali del decennale del sisma quasi alla fine dell’anno: se c’era necessità , allora si poteva cercarlo all’inizio dell’anno per seguire dall’inizio ideazione ed organizzazione degli eventi”.





“Ancora più strano  – aggiunge – appare il fatto che si ritenga, di conseguenza, inadatto il Dirigente del Settore cultura, chiamato a Palazzo Fibbioni per curare gli eventi culturali speciali, proprio perché ritenuto capace ed affidabile! Penso che il problema non sia quello del dirigente di turno, ma quello della mancanza di idee e di progetti condivisi, come ha dimostrato plasticamente la vicenda del Festival degli incontri,  finanziato dal Ministero per 700 mila euro e di cui si sono perse le tracce”. 

“Ma più prosaicamente, a leggere i requisiti richiesti, potrebbe trattarsi di una nomina 'di livello nazionale' magari per accontentare qualche esigenza politica! E qui potrebbe venire in aiuto il famoso detto andreottiano…”, chiosa De Santis.     

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!