L’AQUILA, DE SANTIS: “LAGHETTO DI PAGLIARE DI SASSA È EMERGENZA AMBIENTALE DA RISOLVERE”

9 Giugno 2021 12:54

L’AQUILA – Dopo un accurato sopralluogo sull’area con l’ausilio di un esperto, ho sollecitato i settori competenti del Comune a risolvere subito l’emergenza ambientale, causata dallo stato di abbandono del laghetto di Pagliare di Sassa, le cui acque sono stagnanti e putrefatte.

Il laghetto, ricco di fauna ittica e con la presenza di qualche esemplare di oca, si trova all’interno di una vasta area verde, è attigua al Progetto Case e rappresenta un piccolo gioiello di specchio d’acqua naturale da proteggere.

Allo stato, come documentato dalle foto, il laghetto è diventato una grossa pozzanghera piena di plastica e rifiuti, con pesci morti galleggianti e con gli argini ricolmi di sporcizia di ogni tipo!

Eppure, sarebbe bastato un minimo di manutenzione ed il controllo delle pompe per il ricambio dell’acqua per evitare questo scempio ambientale!

Purtroppo, la tutela dell’ambiente e del grande patrimonio naturalistico della città non è una priorità della Giunta comunale, ma mi auguro che i funzionari da me allertati provvedano presto.

Se non dovessero adempiere a ripristinare il corretto funzionamento delle pompe ed alla bonifica del laghetto, provvederò personalmente con gli inquilini del Progetto Case!

L’ ambiente, gli animali e la fauna ittica meritano più rispetto!

 

 

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: