L’AQUILA: DEMOLIZIONE ULTIMO FABBRICATO SANTA CROCE RIMASTO IN PIEDI

3 Settembre 2019 16:48

L'AQUILA – Sono iniziati i lavori di demolizione dell’ultimo fabbricato di via Santa Croce danneggiato dal sisma dell’Aquila del 2009, sul quale, finora, per i proprietari non era stato possibile effettuare degli interventi. Lo ha reso noto l’assessore alla Ricostruzione privata, Vittorio Fabrizi.

“Sarà ricostruito un quartiere più vivibile e meno 'aggressivo' delle emergenze architettoniche che sono nella zona, prime tra tutte l’antica cinta muraria della città – ha spiegato Fabrizi – saranno riedificati tre immobili al posto dei cinque esistenti prima del sisma e dunque ci saranno maggiori spazi a servizio della zona”. 






“Inoltre l’area è interessata dal Progetto di recupero urbano (Pru) 'Direzionalità Villa Gioia' e dal Progetto unitario 'Santa Croce-Porta Barete' che prevede, oltre alla viabilità carrabile e pedonale, anche verde pubblico e parcheggi. Con il termine della demolizione dell’ultimo edificio, questo progetto potrà concretamente prendere il via”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!