L’AQUILA: DISAGI PER TRASPORTARE I PASTI NELLE SCUOLE, INDETTO LO SCIOPERO DEGLI ADDETTI DI VIVENDA

23 Novembre 2022 12:41

L'Aquila - Cronaca

L’AQUILA-La Cgil comunica che, a seguito degli incontri avuti nei giorni scorsi sia con l’azienda Vivenda che con i dirigenti scolastici delle scuole di infanzia e primarie del comune dell’Aquila, per la problematica legata al divieto di accesso ai mezzi di trasporto della società Vivenda, dichiara una giornata di sciopero.

“Tale decisione”, si legge in una nota sindacale, “si è resa necessaria in quanto registriamo che i sopralluoghi inerenti i lavori per la messa in sicurezza dei plessi  ancora non vengono effettuati dal comune, quindi registriamo  lassismo da parte di quest’ultimo  sulla reale necessità e urgenza di dover far fronte ai lavori da effettuare nelle scuole. Tutto questo ricade  sui lavoratori interessati, (sia sugli addetti alla distribuzione, che spesso vanno oltre il loro orario di lavoro a causa del ritardo  dei pasti portati dai relativi  trasportatori, sia sui  lavoratori che trasportano i pasti,  che in questi giorni stanno effettuando il loro lavoro sotto la pioggia e il freddo, lavorando in modo inqualificabile e fuori da ogni logica che preveda la ben più che minima tutela per la salute e sicurezza sul lavoro)”.

Per  questi  motivi è stato  dichiarato e lo sciopero per l’intera giornata lavorativa del 05/12/2022 ,di tutti i lavoratori interessati della società Vivenda Spa.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: