L’AQUILA, DOMENICA L’ORDINAZIONE EPISCOPALE DI MONSIGNOR D’ANGELO A COLLEMAGGIO

10 Settembre 2021 12:38

L'Aquila: Cronaca

L’AQUILA – Sarà il Cardinale Arcivescovo Giuseppe Petrocchi, presidente della Conferenza Episcopale Abruzzese-Molisana, a consacrare Vescovo ausiliare del capoluogo abruzzese Antonio D’Angelo, domenica prossima, alle 17.30, nella Basilica di Santa Maria di Collemaggio all’Aquila.

Il Vescovo eletto finora è stato parroco della Diocesi di Termoli-Larino e Rettore del Seminario abruzzese-molisano San Pio X di Chieti.

Coconsacranti, durante il rito di ordinazione, saranno l’Arcivescovo di Campobasso-Bojano e il Vescovo di Termoli-Larino. Saranno presenti anche i Vescovi delle diocesi di Abruzzo e Molise e il Cardinale Enrico Feroci, nativo dell’Arcidiocesi aquilana.

Durante il rito di ordinazione sarà data lettura della Bolla di nomina di Papa Francesco e, dopo il canto delle litanie ci sarà l’imposizione delle mani sul capo del vescovo eletto da parte dei vescovi presenti. Terminato il rito dell’imposizione delle mani, verrà aperto l’Evangeliario sul capo dell’ordinato, mentre il Vescovo presidente pronuncerà la preghiera di ordinazione. Il vescovo presidente, Cardinale Petrocchi, provvederà poi a ungere il capo dell’eletto con il sacro Crisma e a imporre la mitria, a consegnare il pastorale e l’anello episcopale. Dopo la Comunione, il neo Vescovo percorrerà la navata principale di Collemaggio per benedire l’assemblea preceduto dai due vescovi co-consacranti.

Al termine della celebrazione, il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, rivolgerà un saluto al neo Vescovo Ausiliare.

Oltre che all’interno della basilica, dove si potrà entrare con l’apposito pass distribuito nei giorni scorsi, la cerimonia potrà essere seguita anche sui maxischermi posti rispettivamente sul piazzale della basilica di Collemaggio (per sedersi all’esterno occorrerà esibire il green-pass) e all’interno della Basilica di San Bernardino da Siena.

La Messa con il rito di ordinazione episcopale sarà trasmessa in diretta su LAQTVAbruzzo (canale 73 del digitale terrestre) e su Facebook sulle pagine “Laqtv Abruzzo”, “Chiesa di L’Aquila” e “Diocesi Termoli-Larino”.

Commenti da Facebook
RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: