L’AQUILA: DON LUIGI MARIA EPICOCO NOMINATO DAL PAPA AL DICASTERO PER LA COMUNICAZIONE

16 Giugno 2021 12:52

L’AQUILA – Il Papa ha nominato assistente ecclesiastico del Dicastero per la Comunicazione ed editorialista dell’Osservatore Romano don Luigi Maria Epicoco, del clero dell’arcidiocesi de L’Aquila.

Lo riferisce il Bollettino della sala stampa vaticana. Il Papa ha affidato l’incarico al 40enne sacerdote pugliese di origine ma appartenente al clero dell’arcidiocesi de L’Aquila.

Un suo libro, nel giorno degli auguri natalizi alla Curia Romana nel 2019, Francesco lo scelse come regalo per i cardinali. E l’impegno editoriale e più in generale come comunicatore è certamente una delle cifre che distingue da anni l’attività di don Luigi Maria Epicoco, che il Papa ha designato come assistente ecclesiastico del Dicastero per la Comunicazione ed editorialista de L’Osservatore Romano.

Sacerdote dal 2005, ordinato dall’allora arcivescovo de L’Aquila Giuseppe Molinari, don Epicoco ha vissuto da giovane prete la tragedia del terremoto che ha sconvolto la sua città di adozione, il 6 aprile 2009, quando nella sua veste di cappellano degli universitari fu colpito in particolare dal dramma degli otto giovani della Casa dello Studente rimasti sotto le macerie.

Attualmente, il sacerdote originario di Mesagne, nel brindisino, autore di vari libri a carattere spirituale, ha una cattedra in filosofia alla Lateranense e nel 2019 il cardinale vicario Angelo De Donatis lo ha nominato preside dell’Istituto Superiore Scienze Religiose Fides et Ratio Issr dell’Aquila.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: