L’AQUILA: E’ MORTO IL PASTICCIERE FRANCESE PATRICE BORDERON

31 Dicembre 2019 12:03

L'AQUILA – L'Aquila piange Patrice Borderon, 57 anni, pasticciere di origine francese specializzato nella creazione di dolci della sua terra d'origine e molto conosciuto in città per la sua suisse.

L'uomo, che a L'Aquila aveva il suo laboratorio di dolci “La musette”, è scomparso il giorno di Natale e i funerali si sono svolti nei giorni scorsi a San Sisto.

La sua pasticceria, dapprima in centro, dopo il sisma si era trasferita in via Carducci, a Pettino. 




Borderon non viveva più in città da qualche anno.

Non solo dolci, ma anche musica: l'uomo era  anche un batterista molto apprezzato dai professionisti e gli appassionati del genere rock e funky. 

Il 57enne lascia le due figlie Melanie e Violette.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: