L’AQUILA: ELEZIONI E SATIRA, IL WEB CANDIDA PROSPERINO

10 Aprile 2012 18:32

L'Aquila - Cronaca, Gallerie Fotografiche

L’AQUILA – “Dotati di qualunquismo e di grafica spicciola. Siamo così, amateci”.

Questo è solo uno dei tanti slogan del fantomatico movimento “Aquila benessere” che sta facendo il giro del web con finti “santini” e locandine che propongono improbabili quanto sconosciuti candidati.

La febbre delle elezioni amministrative di maggio inizia a salire e il web si scatena a suo modo, ironizzando anche sull’elevatissimo numero di consiglieri, circa 700, in corsa.





E così, tutti possono candidarsi, anche perfetti sconosciuti. Basta dotarsi di slogan che funzionano e che a volte non significano nulla. “Torneremo a tornare, più di prima che mai”, un altro slogan non sense.

E c’è addirittura il cane Prosperino, ingiustamente rinchiuso in un canile e poi liberato con un blitz notturno per il quale si era mobilitata tutta la città. Il motto che campeggia nella locandina è “Meticci, vaccinati, coerenti. Free Prosperino”. (e.m.)
 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: