L’AQUILA: FAMIGLIE BISOGNOSE DI AIUTO, RACCOLTI 1.467 CHILI DI ALIMENTI, “LA CITTA’ HA RISPOSTO”

25 Febbraio 2024 11:41

L'Aquila - Cronaca

L’AQUILA – Sono millequattrocentosessantasette i chilogrammi di alimenti raccolti dalle associazioni di volontari destinati alle famiglie bisognose dell’Aquila.





Le operazioni di sistemazione delle 93 scatole – si legge in un comunicato Mission Aq – suddivise per tipologia di alimento, riso, fette biscottate, latte, zucchero farina, olio, pasta, legumi, passata di pomodoro, tonno, carne in scatola e varie, dei generi alimentari, è terminata nella tarda serata di ieri e nonostante la stanchezza dei volontari impegnati nuovamente per soddisfare le richieste di chi sta affrontando un periodo difficoltoso, prosegue con rinnovato e immutato impegno, senza sosta.

“La raccolta alimentare di sabato 24 febbraio organizzata al supermercato Conad del Centro Commerciale Amiternum dell’Aquila, che ringraziamo per l’ospitalità – afferma Luigi Cordeschi, presidente dell’Associazione Dona un pasto per la dignità Odv – è stata strepitosa”.





“La popolazione locale – continua Cordeschi – ha risposto generosamente a favore delle famiglie in difficoltà che necessitano di beni primari. Ringraziamo tutti coloro che hanno partecipato a questa splendida cordata: Mission Amici di San Basilio, Parrocchia Santa Maria Ausiliatrice dell’Aquila ed il Gruppo L’Aquila-Cisom (Corpo Italiano di Soccorso Ordine di Malta). Senza di loro non avremmo potuto raggiungere questo importante risultato. Inoltre, vogliamo ringraziare i volontari di queste associazioni per il loro preziosissimo contributo e tutte le persone che hanno donato con il cuore. Un piccolo gesto da parte di tutti, ha generato una grande atto d’amore. Grazie”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: