L’AQUILA: FIAMME A PALAZZO DI GIUSTIZIA, UFFICI RIAPRONO. ELETTRICITA’ OK, INTERNET DA FUORI

23 Giugno 2024 20:11

L'Aquila - Cronaca

L’AQUILA – Le attività del Palazzo di Giustizia dell’Aquila in via XX settembre, non saranno sospese a causa dell’incendio, scoppiato, la scorsa notte, nei locali tecnici del piano -2.

Sono, infatti, incorso le opere di bonifica e sanificazione dell’aria e delle strutture, che consentiranno la regolare apertura degli uffici nella giornata di domani.





Sebbene fosse stata presa in considerazione l’ipotesi di una sospensione delle attività giudiziarie per 48 ore, il Procuratore generale non ha emesso alcun provvedimento, in quanto il sistema elettrico funziona a regime, grazie alle attrezzature di emergenza che ne garantiscono la continuità.

La rete internet, sebbene danneggiata dalle fiamme, è stata surrogata da un servizio esterno. È stato predisposto un presidio, fissato in altri uffici giudiziari, che garantirà nei prossimi giorni, senza interruzioni, i servizi internet del Palazzo di Giustizia.  L’incendio, scoppiato intorno all’una della scorsa notte, ha riguardato locali tecnici al piano -2, dove sono collocate attrezzature elettroniche e internet.





Le fiamme sono state prontamente domate dal repentino intervento dei Vigili del Fuoco dell’Aquila, allertati dal servizio di vigilanza interno al Palazzo, in seguito all’allarme antincendio.

Sono in corso gli accertamenti sulle origine del fuoco, intanto che i lavori proseguono per ripulire l’aria dall’odore acre di fumo e dalle polveri sottili che hanno raggiunto i piani superiori, durante l’incendio.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: