L’AQUILA: GIULIANI PRIMARIO CARDIOLOGIA; PROVIENE DA CHIETI E SI E’ AGGIUDICATO CONCORSO

IL 48ENNE SOSTITUISCE IL FACENTE FUNZIONI ANTONINI. IN PASSATO HA LAVORATO A PARMA, NOVARA E TORINO. LA NOMINA FA PARTE DEI CIRCA 30 BANDI LANCIATI DA AZIENDA SANITARIA PER INDIVIDUARE RESPONSABILI DEI REPARTI DOPO ANNI DI IMMOBILISMO 

26 Febbraio 2024 08:38

L'Aquila - Sanità

L’AQUILA – Un nuovo primario per il reparto di cardiologia ed Utic con Emodinamica dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila: il dottor Livio Giuliani ha vinto il concorso bandito nei mesi scorsi dalla Asl provinciale.

Giuliani arriva dall’azienda sanitaria provinciale di Chieti dove è stato responsabile dell’unità operativa semplice dipartimentale emodinamica diagnostica ed interventistica.

Il neo primario sostituisce il dottor Luca Antonini, primario facente funzioni che ha sostituito a sua volta circa due anni fa, la storica e stimata cardiologa e dirigente Sabrina Cicogna, andata in pensione dopo oltre 40 anni di servizio.





Giuliani, originario di Guardiagrele (Chieti), ha 49 anni e prima di tornare a Chieti, nel 2014, ha avuto importanti esperienze a Parma, Novara e Torino: il medico dovrebbe firmare il contratto nelle prossime settimane.

La nomina per l’importante reparto rientra nel novero dei circa 30 bandi di concorso per primario lanciati dalla Asl provinciale dell’Aquila nel corso dell’attuale mandato del direttore generale, Ferdinando Romano. Tutto ciò dopo anni di immobilismo che ha portato i facente funzione ad operare a lungo in numerosi reparti.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: