L’AQUILA: GLI ALUNNI DELLA DANTE CELEBRANO LA GIORNATA DELLE DONNE NELLA MATEMATICA

21 Maggio 2024 16:05

L'Aquila - Cultura, Scuola e Università

L’AQUILA  – In occasione del giorno internazionale di celebrazione delle donne nella matematica, che si è svolto lo scorso 12 maggio, l’Istituto Comprensivo Dante Alighieri ha ospitato il progetto “Oggi…mi sveglio creativa”, in collaborazione con le ricercatrici del GSSI e dell’Università degli studi dell’Aquila.





Il progetto si è sviluppato nelle giornate del 13 e 14 maggio con la professoressa di Geometria Barbara Nelli e la professoressa di Analisi matematica Emanuela Radici, dell’ateneo aquilano.

Le docenti attraverso i loro racconti e gli esperimenti scientifici – viene spiegato in una nota – hanno portato i ragazzi della scuola secondaria di primo grado alla riflessione sul fatto che c’è sempre un legame tra la creatività e la matematica. Infatti, sono stati proposti e replicati, nelle classi partecipanti, esperimenti del fisico belga, esempio del connubio tra tenacia e creatività, Joseph Antoine Ferdinand Plateau che preparava lamine saponate con diversi telai per studiare modelli di superfici minime.





Successivamente, con un semplice gioco, gli alunni sono stati coinvolti nel fare esperienza che il loro modo di muoversi nell’aula alla ricerca del cioccolato può essere descritto da semplici meccanismi. La creatività viene fuori dall’inventare una strategia per risolvere le formule che descrivono il movimento nel tempo degli individui e che la strategia possa essere facilmente tradotta in codice programmabile per condurre simulazioni e, dunque, poter fare predizioni e controllare situazioni reali per apportare miglioramenti.

A conclusione del progetto, gli alunni hanno preso parte a un laboratorio con la fumettista Alice Milani e sono stati accompagnati nel processo di creazione di una tavola di fumetto, partendo dalla lettura del libro illustrato sulla vita della scienziata Sofia Kovalevskaja, pioniera dei diritti delle donne e matematica di genio.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: