L’AQUILA, CIRCOLO TENNIS RICORDA EZIO PACE: AVREBBE COMPIUTO 30 ANNI. PIETRUCCI: “VIVRAI IN NOI”

11 Giugno 2021 20:29

L’AQUILA – “Mentre gioisco per le vittorie e gli obiettivi che sta raggiungendo il Circolo Tennis “Peppe Verna”, mi torna in mente anche chi non c’è più, anche chi da giovane stava dando tanto alla nostra comunità sportiva”.

Così, in una nota, il presidente del circolo tennis “Peppe Verna” dell’Aquila, Pierpaolo Pietrucci, consigliere regionale del Pd, ha ricordato il 18enne tennista aquilano Ezio Pace, morto nel terremoto del 6 aprile 2009. Pace avrebbe compiuto proprio oggi 30 anni: il giovane è stato ritrovato senza vita, insieme alla sua famiglia, il giorno dopo la tragica scossa con in mano una racchetta da tennis.

“Ezio Pace faceva parte del mondo, quello suo, privato, quello della sua famiglia e dei suoi amici e anche quello del tennis, lo sport che amava, che frequentava e praticava agonisticamente e dal quale stava ricevendo, in cambio, grandi soddisfazioni – continua la nota – Oggi le lacrime di Luigi Giuliani, unico dell’attuale direttivo del circolo ad averlo conosciuto, la sua commozione nel ricordare che oggi Ezio avrebbe compiuto 30 anni, mi ha profondamente toccato. Però la rabbia e l’impotenza davanti alla morte di chiunque e di un ragazzo giovane soprattutto lasciano il posto al ricordo, alla stima, all’orgoglio di averlo visto far parte della nostra comunità sportiva. Buon compleanno, Ezio. Il ricordo di Te vivrà per sempre nella nostra comunità”, conclude il presidente del Ct L’Aquila.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: