L’AQUILA, IN MIGLIAIA ALLA PROCESSIONE DEL VENERDI’ SANTO

15 Aprile 2022 21:41

L'Aquila - Cultura, Gallerie Fotografiche

L’AQUILA – Circa tremila persone alla processione del Cristo Morto a L’Aquila, un appuntamento fortemente atteso, come dimostra l’elevata partecipazione, dopo due anni di sospensioni a causa del covid.

La processione, con i simulacri dell’artista Remo Brindisi, è uscita dalla basilica di San Bernardino alle 20.

Si tratta della 66esima edizione con norme di sicurezza stringenti disposte dal tavolo della Prefettura che vieta assembramenti e impone ai partecipanti l’uso di mascherine Ffp2, preferibilmente nere.

“Dopo 2 anni all’Aquila torna la processione del Venerdì santo. In questo momento di raccoglimento, profondamente intimo e corale allo stesso tempo, la nostra comunità rinnova sentimenti di condivisione”, scrive il sindaco Pierluigi Biondi.

Il percorso: corso vittorio Emanuele, corso Principe Umberto, Piazza Palazzo, via Marrelli, Piazzetta Machilone e Piazza Duomo per poi tornare indietro all’inverso. Scorta d’onore affidata al volontari donatori di sangue della Fidas.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: