L’AQUILA: LA PRIMA GIORNATA DEI CAMPIONATI EUROPEI DI PATTINAGGIO

5 Settembre 2022 16:18

L'Aquila - Gallerie Fotografiche, Sport

L’AQUILA – Prima giornata di Campionati Europei pattinaggio, corsa trascorsa tra meteo incerto e tanto spettacolo.

Le 17 nazioni europee riunite a L’Aquila, città europea dello sport 2022, si sono confrontate sulla pista Vesmaco, la prima in tutto il mondo.

Atleti olimpionici da ogni parte d’Europa che si sono fatti riconoscere sin da subito: il belga Bart Swings, conquista immediatamente l’oro nella gara dei 1000 metri a punti nella sua categoria, Senior maschi.

La nazionale azzurra, sempre con ottimi risultati: nella 200 metri sprint subito dopo lo spagnolo Guzman, medaglia d’argento per Piergiorgio Alessi e quarta Posizione per Duccio Marsili.

E’ la Senior abruzzese Asja Varani a conquistare l’oro nella gara 200 metri sprint seguita dalla francese Pedronno e l’austriaca Herzog. Sfortunata Federica di Natale del Centro Polisportivo Giovanile Aquilano caduta nella 1000 metri a punti che l’ha costretta ad abbandonare una gara che la vedeva molto performante.

Per la categoria Junior agli ori sono tutti italiani: Giulia Presti nella gara 1000 metri ad eliminazione seguita dalla francese Plouhinec e da un’altra azzurra, Montico Siria. Carrer Ilaria primeggia nella 200 metri, seconda e terza posizione rispettivamente le spagnole Arza e Fernandez e subito dopo un’altra azzurra Sorciano Alice; per i maschi abbiamo La Rosa Leopoldo nella 1000 metri ad eliminazione seguito dal francese Fournerat e lo spagnolo Taibo; nella 200 metri la prima posizione è di Riccardo Ceola, poi il tedesco Ohme Tamino e il bronzo allo spagnolo Cortes Alejandro.

Nella Categoria allievi podii azzurri sono per Falco Carola in seconda posizione nella 200 metri sprint e Scassellati Cristian e Mannai Alessio rispettivamente oro e bronzo nella gara 200 metri sprint.

Il programma odierno prevede le premiazioni del primo giorno di gare rimandate causa maltempo e le gare su pista che termineranno domani, per spostarsi su strad

 

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: