L’AQUILA: L’ANNUNCIO DI COCCIA COLAIUTA, ”VOGLIO FONDARE UN PARTITO DEI GIOVANI DELLA BELLA ITALIA”

9 Luglio 2020 16:51

L'AQUILA – “Sto pensando di fondare un partito che rappresenti i giovani della bella Italia. Un partito fondato sul Made in Italy, sulla cultura e sulla storia del nostro paese”.

L'annuncio su facebook della discesa nell'agone politico è di Simone Coccia Colaiuta,  compagno della deputata aquilana del Partito democratico Stefania Pezzopane, ex finalista del Grande Fratello Vip, che da poco tempo ha ripreso la vecchia attività di spogliarellista. 





“Questo sarà un mio prossimo obiettivo che vorrei raggiungere frutto di oltre vent’anni di studi portati avanti giorno e notte spiega Colaiuta -, grazie ai quali sono riuscito ad individuare una serie di soluzioni per questo paese, un obiettivo sul quale continuo a studiarci giorno e notte, all’interno del quale tutti coloro che vorranno sostenermi, tutti coloro che vorranno essere in prima linea con me, ragionare su dei progetti, saranno coinvolti in prima persona per raccogliere non solo le idee, ma metterle sul tavolino e svilupparle nell’interesse della crescita del nostro paese con il consenso dei cittadini e non consensi interni di palazzo. Ricordiamoci che senza storia, e senza cultura, le classi dirigenti attuali e quelle future saranno soltanto un continuo declassamento economico sociale e culturale del nostro paese che ci porteranno alla povertà assoluta”. 

“Credo che siamo arrivati al capolinea, l’unico modo per riavviare questa nazione, è ripartire dagli studi, dalla cultura, dalla storia, punti cardini che daranno un nuovo inizio ad una nuova epoca basata sull’economia nazionale ed internazionale nel benessere dell’Italia e degli Italiani. In questo pacchetto ovviamente ci saranno tantissimi altri progetti per tutti coloro che vogliono riappropriarsi di una dignità che ci è stata strappata dal petto come una medaglia di un soldato che lotta fino alla morte per potersela riprendere. E questa valorosa medaglia ce la riattaccheremo sul petto orgogliosi del nostro tricolore”, conclude Colaiuta.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!