L’AQUILA: DE SANTIS, “REALIZZARE SOTTO PIAZZA DUOMO PARCHEGGIO INTERRATO DA UN PIANO”

20 Aprile 2021 12:16

L’AQUILA – “Propongo di realizzare un parcheggio sotterraneo, sotto piazza Duomo, di un solo piano e con ridotto impatto edilizio: potrebbe essere la risposta utile e giusta per la rinascita del centro storico e per eliminare la marea di auto private dall’anello della piazza e dalle strade attigue”.

Lo afferma in una nota il capogruppo comunale dell’Aquila Lelio De Santis, di Cambiare insieme-Idv.

“I lavori di rifacimento della pavimentazione di piazza Duomo sono bloccati per il rinvenimento di reperti archeologici importanti. La nuova pavimentazione certamente renderà più bella ed apprezzata l’immagine della piazza. ma non risolverà il problema della rivitalizzazione del centro storico né quello della carenza di parcheggi, che frenano la ripresa delle attività commerciali”, argomenta De Santis.

“La pedonalizzazione del centro passa necessariamente per la realizzazione di un serio piano parcheggi, che da anni viene annunciato, ma che non vede ancora la luce. Il momentaneo stop ai lavori potrebbe consentire alla Giunta comunale una opportuna riflessione e l’indizione di un Referendum popolare sulla possibilità di realizzare un parcheggio interrato e poi la nuova pavimentazione”, ribadisce.

“Si tratta di una vecchia idea, sempre attuale, che diverse amministrazioni comunali, di diverso colore politico, negli anni hanno proposto: l’ultimo progetto, un project financing, risale al 2013 e fu proposto dalla Giunta Cialente. Questa città, oltre che di buona ordinaria amministrazione, ha bisogno di progetti strategici ed innovativi, che la rendano più moderna e più vivibile, fermo restando la tutela assoluta del suo patrimonio storico e monumentale. Se l’amministrazione ha qualche timore o perplessità su questa idea, può ricorrere al Referendum chiamando i cittadini a pronunciarsi, ascoltando una volta tanto il punto di vista dei cittadini”, conclude.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Ti potrebbe interessare: