L’AQUILA: LUTTO PER LA SCOMPARSA DELL’AVVOCATO VINCENZO DE BENEDICTIS

2 Dicembre 2022 15:48

L'Aquila - Cronaca

L’AQUILA  – Lutto all’Aquila per la prematura scomparsa dell’avvocato Vincenzo De Benedictis, morto a 59 anni a causa di un malore improvviso.

Secondo le prime informazioni potrebbe essere stato stroncato da un infarto.

La notizia, che da poco ha cominciato a circolare, ha gettato nello sconforto l’intera città, dove De Benedictis era molto conosciuto e stimato.





L’avvocato lascia la moglie, la professoressa Maria Cristina Moschino, e due figli.

Toccante il messaggio di cordoglio della Federazione italiana Golf Abruzzo: “Una terribile notizia ci ha raggiunto poco fa. Il caro Vincenzo De Benedictis non è più con noi. Responsabile delle attività giovanili del comitato abruzzese, braccio destro del delegato Leonardo Gravina.
Uomo colto, educato, generoso, fedele, tante doti nella stessa persona, e non sono frasi di circostanza perché chi ha conosciuto Vincenzo sa di che persona stiamo parlando. Perdita dolorosissima e incolmabile per tutta la Federazione, per il suo circolo di appartenenza San Donato Golf e per il movimento del golf in generale. Ora bisogna metabolizzare l’accaduto e soprattutto stringersi attorno alla famiglia, che più di tutti lo sta piangendo. Ciao Vincenzo, non abbiamo altre parole”.

Alla famiglia le condoglianze della Redazione di AbruzzoWeb.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: