L’AQUILA: LUTTO PER LA SCOMPARSA DI VINCENZO MACCARONE DEL BAR GRAN SASSO, DOMANI L’ULTIMO SALUTO

30 Gennaio 2022 20:38

L'Aquila - Cronaca

L’AQUILA – L’Aquila piange la scomparsa di Vincenzo Maccarone venuto a mancare a 82 anni.

Maccarone, insieme al fratello Mario, storico proprietario del Bar Gran Sasso, dal 1955 in corso Vittorio Emanuele, è stato per anni punto di riferimento per l’intera città.





Tanti i messaggi di cordoglio che stanno arrivando ai familiari in queste ore, per un pezzo di storia della città che se ne va, scrive su Facebook il nipote Alessandro che pubblica una foto: “Mi piace ricordarti così, dietro il bancone del Bar che ha riempito la mia infanzia e che tanto amavamo”.

“A nome della Municipalità aquilana e mio personale, esprimo profondo cordoglio per la perdita di Vincenzo Maccarone”scrive in una nota il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, che continua: “Nessuno dimenticherà quell’insegna, quel bancone, quell’aria familiare che investiva chiunque entrasse nel bar Gran Sasso in cui, insieme a suo fratello Mario, riceveva con cortesia e giovialità. Ho ancora vivo il ricordo delle serate dell'”Isola sonante” che terminavano costantemente con gli spaghetti aglio e olio fuori il bar. Al caro Vincenzo va l’ultimo abbraccio di tutti gli aquilani. A chi rimane, alla sua famiglia, a Mario, la certezza che nessuno di noi lo ha perso”.





I funerali si terranno domani, alle 15,30, alla Chiesa delle Anime Sante.

Alla famiglia le condoglianze della Redazione di AbruzzoWeb.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: