L’AQUILA, “MARCIAPIEDI ABBANDONATI”: CONTINUANO LE SEGNALAZIONI

16 Luglio 2021 07:44

L’AQUILA – Continuano le segnalazioni sullo stato di incuria dei marciapiedi dell’Aquila, abbandonati e invasi dalla vegetazione.

Questa volta a denunciare lo stato di degrado  lungo la strada che va dalla stazione dei carabinieri di Sassa fino al Progetto C.A.S.E. di Pagliare, è un residente della zona, che spiega: “non esiste manutenzione o pulizia, le strade e i marciapiedi della periferia ormai non sono più percorribili, una situazione vergognosa che abbiamo provato a denunciare più volte ma nessuno ci ha mai ascoltati”.

“Una condizione di abbandono che mette a rischio chi deve percorrere a piedi la strada, costretto ad invadere la carreggiata, con un evidente ulteriore rischio per gli anziani e le persone fragili, altro che abbattimento delle barriere architettoniche”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
  1. blank
    L’AQUILA, “MARCIAPIEDI INVASI DALLE PIANTE, IMPRATICABILI”: LA SEGNALAZIONE
    L'AQUILA - Un gruppo di cittadini dell’Aquila protesta per la mancata manutenzione della vegetazione sopra i marciapiedi in via Domenico D’Ascanio...
Articolo

Ti potrebbe interessare: