L’AQUILA: MARGHERITA D’AUSTRIA E IL ‘500, INCONTRO ALLA BANCA D’ITALIA

9 Novembre 2022 19:42

L'Aquila - Cultura

L’AQUILA  – Un incontro sullo sviluppo economico e sociale in Abruzzo nel Cinquecento è in programma all’Aquila domani nel Salone del pubblico della Banca d’Italia, in corso Federico II.

L’incontro, dal titolo “Margherita d’Austria e L’Aquila: lo sviluppo economico e sociale nel Cinquecento sotto l’egida della Madama”, si terrà alle 17.30, organizzato dalla filiale dell’Aquila di Bankitalia.





Dopo i saluti istituzionali del capo della filiale, Giovanni Giuseppe Ortolani, del prefetto Cinzia Teresa Torraco e del sindaco Pierluigi Biondi, interverrà Silvia Maria Mantini, professoressa di Storia moderna all’Università dell’Aquila e presidente del Comitato scientifico Celebrazioni Margheritiane.

Attesi anche i contributi di Monica Pelliccione, giornalista e autrice del libro “Alla corte di Margherita”, Matteo Gomellini del servizio Struttura economica della Banca d’Italia e Fabrizia Aquilio, componente del Comitato di indirizzo Celebrazioni Margheritiane.

L’incontro sarà moderato da Simone Gambacorta, vice presidente dell’Ordine dei giornalisti d’Abruzzo.





“Storici, economisti e scrittori – afferma Ortolani – illustreranno il contributo fondamentale che la nobildonna, figlia dell’Imperatore Carlo V d’Asburgo e governatrice della città nel XVI secolo, di cui ricorrono i 500 anni dalla nascita, ha fornito alla crescita economica, sociale, culturale e artistica del capoluogo e dell’Abruzzo, con un approccio imprenditoriale e innovativo all’amministrazione della cosa pubblica, maturato in precedenti ruoli di governo in ambito italiano ed europeo”.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: