L’AQUILA: MAZZITTI TORNA IN CENTRO, NON SOLO SCARPE MA ANCHE ACCESSORI

Autore dell'articolo: Loredana Lombardo

2 Gennaio 2018 18:56

L'AQUILA – Un'altra storica attività commerciale aquilana è pronta a tornare in centro, a quasi 9 anni dal sisma: riapre dopodomani, giovedì 4 gennaio, un punto vendita della famiglia Mazzitti, su Corso Vittorio Emanuele 101.

Fino al terremoto l'attività si trovava su corso stretto, di fronte la Sala Baiocco ed era conosciuto come Mazzitti junior, punto di riferimento per le scarpe di buona fattura e sempe al passo con lo stile del tempo, dei piccoli aquilani.

Le scarpe lucide ''alla bebè'', o i primi mocassini con la fibbia, venivano acquistati e consigliati, sotto gli occhi vigili e attenti della storica commessa Giuseppina, che aveva sempre un sorriso e una caramella per tutti e che oggi in pensione

Dopo il terremoto, il signor Pino Mazzitti, con la moglie Maria Antonietta e le figlie, ha scelto di ricominciare aprendo un punto vendita nel centro commerciale Meridiana.





E adesso è tutto pronto per il ritorno in centro storico con una nuova formula, moderna e variegata nell'offerta.

“Oltre alle calzature – spiega ad AbruzzoWeb la signora Maria Antonietta che insieme al marito porta avanti l’azienda di famiglia da quasi 45 anni – la novità nell’offerta ai nostri clienti è rappresentata dall’assortimento di accessori quali, ad esempio, sciarpe, foulard, borse e portafogli, sia per l’uomo che per la donna”.

Quella di tornare in un centro storico, che palesa ancora evidenti segni derivanti dal terremoto e in piena fase di ricostruzione, tnon è stata certamente una scelta facile da prendere, ma loro ci hanno creduto e provato con tanta energia.

“Certo – conclude Maria Antonietta – se L’Aquila deve veramente tornare a volare, a quasi un decennio dal terremoto che l’ha distrutta, è necessario che ciascuno, a qualsiasi livello, ci metta del suo e faccia la propria parte”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!