L’AQUILA: MESSA DELLA SOLENNITA’ IN CHIESA ANIME SANTE, LA DIRETTA WEB

31 Maggio 2020 17:33

L'AQUILA – Nella Chiesa di Santa Maria del Suffragio, alle ore 18,00, si celebra la Messa della Solennità, presieduta dal Can. Sergio Maggioni, arcidiacono del capitolo metropolitano aquilano e concelebrata da alcuni canonici e sacerdoti della Città di L’Aquila. Abruzzoweb la segue in diretta streaming.

Nella solennità di Pentecoste si celebra la discesa dello Spirito Santo che dà inizio alla missione della Chiesa. Questa è una festività mobile nel senso che è legata alla data in cui cade la Pasqua del Signore, e conclude i cinquanta giorni che vanno dalla Resurrezione alla discesa dello Spirito Santo sugli Apostoli. La festa di Pentecoste, ha le sue radici in una festa ebraica, la Shavuot (Pentecoste o festa delle settimane) in cui si ricorda la consegna della legge di Dio al suo popolo.

Inizialmente era una festa agricola, di ringraziamento a Dio per i doni delle terra, che coincideva con l’inizio della mietitura del grano e i dei primi frutti. Nel rituale ebraico, a Pentecoste ci si asteneva da qualsiasi lavoro ed era previsto il pellegrinaggio degli uomini a Gerusalemme. Mentre la Pentecoste cristiana è il dono della Legge Nuova (Torah), scritta nel cuore degli uomini, che è lo Spirito Santo.






Negli Atti degli Apostoli, il giorno di Pentecoste Dio si rivela attraverso il fuoco: mentre gli Apostoli sono riuniti insieme a Maria, la madre di Gesù, a Gerusalemme nel Cenacolo per festeggiare la Pentecoste, un vento impetuoso attraversa la stanza, si sente il fragore di un tuono e lingue di fuoco si posano sul capo dei presenti donando loro la capacità di parlare tutte le lingue dl mondo. Nella tradizione cristiana, si attribuisce a Tertulliano (155-220) la prima testimonianza della Pentecoste come festa dello Spirito Santo, sempre cinquanta giorni dopo la Pasqua. La Liturgia è spesso arricchita da inni allo Spirito Santo e nella solennità di Pentecoste, si recita la Sequenza: ‘Vieni, Santo Spirito’.

LA DIRETTA

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!