L’AQUILA: ”MOZZICONI E SPORCIZIA FUORI AL SAN SALVATORE”, L’IRA DEI CITTADINI

22 Giugno 2020 00:16

L’AQUILA – Centinaia di mozziconi e pacchetti vuoti di sigarette gettati a terra, cartacce, tappi e bottiglie di plastica e sporcizia di ogni genere.

È lo “scenario indecente” e che “non si può commentare, segno dell’incuria e del degrado in cui versa l’area esterna dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila”.

A denunciarlo ad AbruzzoWeb un lettore che spiega che “è questo lo scenario che ci si trova di fronte se ci si affaccia dai porticati dei piani rialzati, in particolare dal reparto di Chirurgia Generale”.

Anche altri cittadini hanno segnalato il caso, chiedendo di “intervenire al più presto per ridare decoro e dignità a un luogo che, forse, richiederebbe maggiore attenzione da parte di tutti: prima di tutto dai cittadini, chiamati al rispetto dell’ambiente e dei luoghi comuni, e poi da parte degli enti preposti alla pulizia dell’area esterna dell’ospedale, che – è bene ricordarlo – non è una discarica”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: