L’AQUILA: NOZZE VIP PER ROBERTO SILVERI E ANTONELLA DI FRANCESCO, DUE GIORNI DI FESTA CON 500 INVITATI

10 Settembre 2019 19:36

L'AQUILA – Matrimonio Vip in una due giorni di Festa per il consigliere comunale aquilano del Gruppo Misto Roberto Junior Silveri e la sua splendida sposa Antonella Di Francesco, che sabato scorso hanno pronunciato il fatidico “Sì” nella chiesa di San Silvestro, nel cuore del centro storico dell’Aquila, da poco riconsegnata alla città.

I due giovani, 31 anni lui e 29 lei, entrambi originari della frazione di Preturo, hanno festeggiato il giorno più importante della loro vita in due partecipati ed emozionanti appuntamenti ai quali hanno preso parte circa 500 persone. 

Felici e molto emozionati Anna Luisa Tomei e Roberto Silveri, genitori del consigliere, e Fiorella Torlone e Alessandro Di Francesco, madre e padre della sposa. 

Grande assente il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, invitato nel secondo evento, non presente per impegni di famiglia, con un messaggio caratterizzato da toni di sentita vicinanza. 

Le persone più vicine agli sposi, a cominciare dalla presenza sull’altare, sono stati per il giovane politico, l’assessore regionale al Bilancio e al Personale Guido Quintino Liris, ex vice sindaco dell’Aquila, con il quale dal 2017 ha condiviso l’esperienza politica in Comune, il cugino Manuel Filosini e il cognato Stefano Di Francesco, per la sposa Eleonora Di Francesco, Dasha Melnikova e Maria Pia Sciullo.

Subito dopo la toccante cerimonia religiosa, la coppia ha ricevuto gli invitati nella splendida location del ristorante “Il Baco da Seta”, circondata dall’affetto dei parenti e degli amici più cari.

I festeggiamenti sono proseguiti fino a tarda notte nel centro storico del capoluogo, a piazza Chiarino, nel cuore della movida aquilana.

Alla due giorni di Festa hanno partecipato oltre 500 invitati che sono stati vicini ai neo sposi in un clima di gioia e divertimento, tra balli, bollicine e piatti tipici del territorio.






Tra i personaggi più conosciuti che hanno preso parte al primo evento con oltre 200 invitati, il sindaco di Navelli, Paolo Federico, il consigliere comunale Vito Colonna e il consigliere provinciale Vincenzo Calvisi.

Circa 300 poi gli invitati alla “Festa bis” che si è tenuta nella sala ricevimenti dell’hotel Canadian, tra questi il vicesindaco dell’Aquila, Raffaele Daniele, il coordinatore regionale di Fdi, Etel Sigismondi, il presidente del Consiglio comunale Roberto Tinari, gli assessori del Comune dell’Aquila Fausta Bergamotto, Carla Mannetti e Daniele Ferella, i consiglieri comunali della maggioranza di centrodestra Giorgio De Matteis, Ersilia Lancia, Ferdinando Colantoni, Marcello Dundee, Chiara Mancinelli, Luciano Bontempo, Luigi Di Luzio, Berardino Morelli, e Angelo Mancini, unico collega di opposizione invitato.

Ed ancora l'ex coordinatore di Forza Italia Giovani L'Aquila Carlo-Ferdinando de Nardis, il direttore di AbruzzoWeb, Berardino Santilli e la giornalista della stessa testata online Alessia Centi Pizzutilli, il dirigente del Consiglio regionale Francesca Di Muro, Daniela Ianni, ex componente del gabinetto del sindaco dell'Aquila e in passato apprezzata staffista nel gruppo di centrodestra del Consiglio regionale, Chiara Masciovecchio e Noemi Silveri, tutte e tre impiegate attualmente nel team di collaboratori del team della Giunta regionale. 

E poi tanti cittadini della frazione di Preturo ed i rappresentanti del gruppo Alpini. 

La Festa è andata avanti tra brindisi, risate e balli di gruppo: immancabili l’alligalli, la bomba e la Zitella, che hanno fatto scatenare in pista soprattutto la componente femminile. 

Immancabili anche i siparietti a base di politica vista la folta rappresentanza in tal senso. 

L’intensa due giorni per gli sposi si è conclusa con il consueto taglio della torta e la tradizionale confettata, con i prodotti di William Di Carlo, nota azienda di Sulmona.

Ai novelli sposi gli auguri da parte della redazione di AbruzzoWeb.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!