L’AQUILA: ”OLTRE UN MESE SENZA RITIRO DIFFERENZIATA”, LA SEGNALAZIONE

13 Febbraio 2020 18:46

L'AQUILA – Cassonetti dell'immondizia ormai al collasso, una situazione di disagio che va avanti da un mese e mezzo a causa del mancato ritiro della raccolta differenziata.

Succede all'Aquila, in via Gabriele Rossetti, e a segnalare il disservizio dell'Asm (Aquilana società multiservizi) è un lettore di Abruzzoweb.






“Qui gli operatori non passano più, si sono dimenticati di noi. Tutti  i residenti si sentono presi in giro! Ad ogni chiamata al numero verde è un continuo dire che non hanno personale, che stanno provvedendo, e poi rimane tutto come sempre. Con secchi strabordandi”. 

E ancora: “Siamo costretti a volte a caricare tutto dentro la macchina e buttarlo nei secchi ancora rimasti lungo la strada”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: