L’AQUILA: PEPPE SPECCHIOLI, ”SE VA TUTTO BENE, ROSTICCERIA DI NUOVO IN CENTRO”

16 Febbraio 2018 19:21

L’AQUILA – “Salvo imprevisti che possono essere sempre dietro l’angolo, tornerò con la mia rosticceria entro la fine del 2018 nel centro storico dell’Aquila”.

Si avvicina il ritorno “a casa” per Peppe Specchioli, della storica rosticceria al civico 15 di via Patini, dopo 9 anni dal sisma del 6 aprile 2009 che ha danneggiato i locali.

La promessa, Specchioli l’ha fatta a luglio di un anno fa attraverso AbruzzoWeb

Scatenando le reazioni di gioia di migliaia di persone che ancora oggi condividono sui social network l’articolo che questo giornale ha dedicato a una persona che, proprio in via Patini, insieme alla rosticceria di Stefania Sorrentino, ha deliziato i palati di tantissima gente.

La stessa gente, insieme a chi magari, specie tra i più giovani, ne ha sentito parlare da chi oggi è adulto, che aspetta di poter farsi ripetere il menù da Specchioli a due passi da piazza Duomo.

“La voglia di riaprire c’è, ovviamente – spiega Peppe Specchioli ad AbruzzoWeb – ma non si deve dimenticare che gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo. Le mura dei locali mi verranno riconsegnate, se tutto andrà liscio, per la fine di agosto. Solo a quel punto potrò ‘correre’ per avere la possibilità di aprire entro la fine del 2018”.

“C’è un entusiasmo incredibile che sinceramente non mi aspettavo e questo non può che darmi ancora più motivazioni – conclude – Vuol dire che la strada del ritorno nella casa di sempre è solo questione di tempo. Non vedo l’ora”.

I locali di via Patini 15 sono stati rilevati da Specchioli nel 1990. Dagli anni '60 e fino a quel momento sono stati quelli della rosticceria Iannucci.

Per un periodo dopo il terremoto, la rosticceria di Specchioli si era trasferito nella frazione aquilana di Paganica. Roberto Santilli

 

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: