L’AQUILA PIANGE LA SCOMPARSA DI UGO MANTINI: MANAGER MORTO A 55 ANNI, “SEI STATO UN GRANDE UOMO”

25 Luglio 2022 11:09

L'Aquila - Cronaca

L’AQUILA – “È volato in cielo un grande uomo e un grande professionista”: all’improvviso ieri a San Benedetto del Tronto è scomparso il manager aquilano Ugo Mantini, 55 anni, alto dirigente della Banca di Credito Cooperativo di Roma.

Mantini, molto conosciuto e stimato in città, era in vacanza con la famiglia. Da anni trasferitosi a Roma, non aveva mai dimenticato la sua terra dove veniva molto spesso.





Il 55enne nel corso degli anni si era fatto largo nel mondo bancario nazionale in seno al quale era molto apprezzato. All’Aquila, tra le altre cose, aveva ricoperto la carica di presidente del circolo tennis “Peppe Verna” dando il la all’azione di rilancio della struttura sportiva ad esempio con il ritorno di tornei internazionali.

La notizia della scomparsa che tra i primi è stata commentata dall’imprenditore aquilano Ezio Rainaldi, grande amico e successore di Mantini alla guida del Ct L’Aquila, ha provocato  profondo dolore e commozione sulla rete.

“Non voglio crederci Ugo che te ne sei andato così. Stento a crederci e non trovo le parole. Ci mancherai molto”, ha scritto in un post su fb Rainaldi.





Tra i tantissimi messaggi di cordoglio quelli dell’ex sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente e la deputata Pd Stefania Pezzopane.

Il consigliere regionale dem Pierpaolo Pietrucci, presidente del Circolo tennis “Peppe Verna: “Mi sembra impossibile. Ci sono dei momenti nella vita di ognuno di noi, quando trovare le parole per salutare un amico, una persona speciale, diventa difficilissimo. Oggi è uno di quei momenti perché non ci saranno mai parole giuste per descrivere il dispiacere che tutti quelli che ti hanno conosciuto Ugo stanno provando. Ci siamo sentiti la scorsa settimana quando abbiamo scherzato sulla mia Roma e sulla tua Lazio. In un attimo tutto torna alla mente, i ricordi quando eri direttore della BCC, la Mia banca, quando eri Presidente del nostro amato circolo, quando con Massimo Moschino e Ugo Frasca venivi a perorare nel 2009 la causa del tuo amato sport . Mancherai Ugo, mancherà la tua generosità, la tua gentilezza, la tua ironia, la tua serietà, la tua intelligenza, la tua missione sociale. Sei stato un grande uomo, una persona speciale, e sopratutto un immenso Presidente del Circolo Tennis L’Aquila Peppe Verna. Grazie Ugo Ti voglio bene. Te ne vogliamo in tanti”.

Alla famiglia le condoglianze della Redazione di AbruzzoWeb.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: