L’AQUILA: PIANO DI COMUNICAZIONE TRA ASM E COMUNE PER RACCOLTA DIFFERENZIATA

6 Febbraio 2018 18:09

L'AQUILA – Il Comune dell’Aquila e Asm S.p.A. intendono ottimizzare il  sistema di raccolta differenziata, coinvolgendo  fortemente le utenze domestiche e non domestiche in un efficace piano di comunicazione, come un essenziale atto di gestione, perfettamente integrato rispetto alle altre modalità di comunicazione  e con le strategie specifiche in tema di raccolta differenziata.

In accordo con il Comune dell’Aquila e l’assessorato all’Ambiente, la Asm ha partecipato al progetto di co-finanziamento Anci/Conai sulla ''Comunicazione Locale 2017'', attivando come previsto tutte le varie fasi.

Una costante comunicazione con il cittadino/utente permetterà di aumentare la qualità della raccolta differenziata .

Ma, per fare in modo che un programma di raccolta differenziata abbia successo, l’adesione e la partecipazione dei cittadini, e in generale di tutte le utenze di “produttori di rifiuti”, alle quali il servizio si rivolge, è fondamentale.






La raccolta differenziata è un “servizio pubblico”, alla cui realizzazione ne concorrono in maniera determinante tutti i cittadini. Questo significa che i cittadini, e le diverse utenze coinvolte, devono essere corresponsabilizzati, sensibilizzati e  mobilitati, tramite la comunicazione.

Con questo termine non si tratta soltanto di far passare delle informazioni, di rispettare obblighi istituzionali o di legge, ma di ottenere che i cittadini, da semplici utenti di un servizio, ne divengano protagonisti.

La comunicazione non rivestirà un carattere puramente tattico e strumentale, ma una fondamentale componente della strategia d'impresa. 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: